Le virtù del servizio sociale

letture: 322

creato: 05 aprile 2020

L’appuntamento annuale P.I.A.C.I. sul tema: “Reale o virtuale? Le virtù del servizio sociale” da realizzare nell’ambito del 20° Congresso AIP, “Psicogeriatria: l'artificiale e il reale” il 23 aprile 2020 è stato rinviato. L’obiettivo della giornata di studio era il confronto sulle opportunità offerte dalle nuove tecnologie nei servizi alla persona. 
L’emergenza Covid-19 sta tuttavia valorizzando le “virtù del servizio sociale” e le abilità di tutti i professionisti: la capacità di ascolto, soprattutto nei confronti di chi non ha voce per chiedere aiuto, la capacità di rimanere vicini alle persone fragili e di sostenere quanti di loro si prendono cura, la capacità di costruire connessioni e reti di solidarietà necessarie per contrastare tutte quelle situazioni di isolamento sociale, che i necessari provvedimenti restrittivi adottati hanno molto spesso ulteriormente esasperato.
L’Associazione PIACI esprime forte solidarietà e vicinanza a tutti gli operatori impegnati sul campo, invitandoli a riconoscere e a riconoscersi la bellezza ed il merito delle tante azioni individuali e di gruppo, messe in atto per affrontare le sfide dettate dalla pandemia, infondendo e stimolando un surplus di umanità al proprio lavoro, anche con l’utilizzo delle nuove tecnologie.
Terminata l’emergenza sanitaria, il sociale sarà chiamato a gestirne gli esiti nei termini di nuove fragilità, all'interno di uno scenario esso stesso divenuto ancora più fragile e incerto.

Proprio per questo l’Associazione PIACI incoraggia da subito la capacità di guardare al futuro pensando a ciò che sarà necessario promuovere per ricostruire fiducia e speranza, a partire da quanto di buono si sta seminando e già si sta raccogliendo nella quotidiana esperienza di molti servizi.
Le riflessioni, esperienze, soluzioni innovative che testimoniano il prezioso lavoro in corso nei servizi territoriali e residenziali rivolti alle persone anziane, può rivelarsi proficuo per altri operatori e per il funzionamento dei servizi.

Le esperienze possono essere spedite alla mail piaci@fondazionezancan.it

Le esperienze più significative saranno pubblicate con il consenso degli interessati. 



Associazione P.I.A.C.I.

c/o Fondazione Emanuela Zancan onlus

Via del Seminario 5/A

35122 Padova

Tel. 049663800

piaci@fondazionezancan.it

News rss feed

Sostieni l'attività della Fondazione E. Zancan con una donazione

© 2002-2020 tutti i diritti riservati - Fondazione Emanuela Zancan Onlus - Centro Studi e Ricerca Sociale
via del Seminario, 5/A - 35122 Padova (PD) - Italy
CF e PI 00286760285
nota legale | credits: 4webby.com