Etica e Responsabilità nelle Imprese Sociali

letture: 6557

creato: 16 aprile 2009

TAGS: etica cooperative impresa sociale

Nell'ambito della X Giornata della Cooperazione Sociale la Provincia di Pisa organizza (17 aprile ore 15.00) il Convegno Etica e Responsabilità nelle Imprese Sociali.

«L'esigenza di norme etiche che garantiscano il rispetto dei valori fondamentali - la centralità della persona e il bene comune - emerge anche dal fatto che la complessità delle situazioni umane e dei problemi sociali richiede che le singole professioni sviluppino e affinino gli strumenti e le metodologie di lavoro perché i valori non rimangano sterili affermazioni di principio». (Carta Etica delle professioni che operano a servizio delle persone Fondazione «E. Zancan». Scaricabile nell'area download).

Se il movente del profit è quello del profitto il movente del non profit coniuga il perseguimento dell'equilibrio economico alla conservazione dei valori quali il rispetto delle persone, della giustizia sociale, della solidarietà che gli sono propri e all'origine. L'Impresa Sociale riassume in sé due dimensioni: quella imprenditoriale e quella sociale ed è proprio quest'ultima a caratterizzarne l'attività, individuando come obiettivi prioritari: la produzione di benefici a favore della comunità, il miglioramento della coesione sociale, la riduzione dei livelli di esclusione sociale.

La cooperazione è intesa, dunque, come patrimonio di democrazia e di partecipazione, deposito di saperi e di esperienze, spazio anticipatorio di soluzione ai vecchi e nuovi problemi e bisogni, strumento di nuova integrazione tra aspetti di salute e aspetti etici, sociali e umani che mettono al centro la persona e non la categoria del problema.

Nel convegno si tratta in particolar modo il tema dell'etica nelle onlus e la sua declinazione a livello di responsabilità direzionali e professionali nei servizi alla persona e nella sua programmazione. Il convegno vuole dare cognizione della doppia ottica etica dell'impresa sociale e dell'ente committente attraverso gli strumenti e i percorsi partecipativi.

Programma:

  • Introduzione - Manola Guazzini, Assessora alle politiche sociali, giovanili e dell'immigrazione, associazionismo, volontariato e terzo settore, sviluppo forme di partecipazione e cittadinanza attiva, pari opportunità della Provincia di Pisa
  • Imprese non lucrative ed etica nella programmazione dei servizi: un'ipotesi di buona prassi - Elena Innocenti, ricercatrice Fondazione Zancan Padova
  • Responsabilità operative ed etica professionale - Beatrice Lippi, Coordinatrice équipe multiprofessionale delle Cooperative Sociali della zona Valdera
  • Etica e Impresa Sociale - Annibale Fanali, Presidente Coop. AGAPE onlus
  • Etica e partecipazione sociale - Giovanni Forte, Direttore dell'Unione dei Comuni della Valdera
  • Conclusione di Gianni Salvadori, Assessore alle Politiche Sociali della Regione Toscana

In contemporanea: laboratori di Sostenibilità

l'iniziativa si svolge a Pontedera in occasione di Solidaria 2009 la Biennale dei diritti "Un modo diverso di pensare per un modo nuovo di agire". Le diapositive di Elena Innocenti sono scaricabili nell'area download. Per ulteriori informazioni http://www.solidaria.info/dove.php

Sostieni l'attività della Fondazione E. Zancan con una donazione

© 2002-2020 tutti i diritti riservati - Fondazione Emanuela Zancan Onlus - Centro Studi e Ricerca Sociale
via del Seminario, 5/A - 35122 Padova (PD) - Italy
CF e PI 00286760285
nota legale | credits: 4webby.com