Strumenti di lavoro 1 libro 1 euro

letture: 4310

creato: 06 novembre 2009

TAGS: welfare professioni

La linea strategica seguita dalla Fondazione Zancan nella sua attività culturale è di individuare e approfondire criticamente i punti significativi di cambiamento della società in riferimento ai servizi alla persona, quasi le «gemme terminali» della pianta viva che è la società.

Il volume proposto questo mese come strumento di lavoro ad 1 euro è il primo rapporto delle «Frontiere del sociale» che raccoglie alcuni di questi cambiamenti con le relative riflessioni.

Il focus è costituito dai diritti e doveri sociali. I due termini sono interrelati perché l'affermazione dei diritti senza la precisa indicazione dei responsabili della loro attuazione, delle procedure da seguire, delle risorse cui attingere, rimane pura affermazione di principio e può diventare facilmente retorica e demagogia. L'esperienza però dimostra che per l'attuazione dei diritti sono necessarie, ma non sufficienti, le leggi e le procedure, che possono anche essere disattese, né le risorse che possono essere inutilizzate: la chiave di tutto anche per l'attuazione dei diritti sanciti, sono le persone. La seconda parte del volume perciò è dedicata alle istanze deontologiche del lavoro sociale con l'obiettivo di attivare al meglio le risorse umane e professionali degli operatori dei servizi alle persone.

Il volume può essere quindi:

  • ritirato direttamente presso la nostra sede in Via Vescovado, 66 - Padova, dal lunedì al venerdì (8.30-13.00 e 14.00-17.00);
  • o recapitato a casa, con spese a carico del destinatario.

 

Sostieni l'attività della Fondazione E. Zancan con una donazione

© 2002-2021 tutti i diritti riservati - Fondazione Emanuela Zancan Onlus - Centro Studi e Ricerca Sociale
via del Seminario, 5/A - 35122 Padova (PD) - Italy
CF e PI 00286760285
nota legale | credits: 4webby.com