Strumenti di lavoro: 1 libro 1 euro

letture: 4070

creato: 22 febbraio 2010

TAGS: welfare bisogni programmazione

Come superare la tradizionale impostazione che vede la programmazione concentrata sul rapporto tra offerta e spesa? Come partire dalla conoscenza dei bisogni della persona e della comunità? Non è facile soddisfare queste due esigenze e nel contempo evitare che la programmazione diventi un rituale amministrativo, invece che un momento di scelte strategiche per meglio conseguire obiettivi di salute. Si tratta di problemi che riguardano sempre più spesso anche la programmazione locale.
Ormai da anni le esperienze dei Piani di zona hanno evidenziato quante difficoltà incontra chi vuole qualificare i servizi alle persone e alle famiglie. Grazie alla riforma Bindi, gli stessi problemi vengono affrontati per meglio qualificare e umanizzare i servizi sanitari nel territorio. A questa sfida sono chiamati i Pat, i Programmi delle attività territoriali. Una sfida che si gioca soprattutto sul passaggio dalla prevalente attenzione all'offerta e alla spesa a una più matura capacità di leggere e comprendere i bisogni e le priorità cui dare risposta.
Queste tematiche sono sviluppate nel volume proposto questo mese ad 1 euro “Il Programma delle attività territoriali tra offerta, consumi, equità distributiva”.
Il volume può essere ritirato di persona (presentando la scheda allegata) presso la nostra sede in Via Vescovado, 66 - Padova, dal lunedì al venerdì (8.30-13.00 e 14.00-17.00).
Si può ricevere direttamente a casa, con spese a carico, a seguito di richiesta via fax (049663013) o tramite email (segreteria@fondazionezancan.it) compilando sempre la scheda.
La richiesta va effettuata entro il 31 marzo 2010.

News rss feed

Sostieni l'attività della Fondazione E. Zancan con una donazione

© 2002-2021 tutti i diritti riservati - Fondazione Emanuela Zancan Onlus - Centro Studi e Ricerca Sociale
via del Seminario, 5/A - 35122 Padova (PD) - Italy
CF e PI 00286760285
nota legale | credits: 4webby.com