A Ferrara si presenta il Rapporto povertà Caritas Italiana-Fondazione Zancan

letture: 4208

creato: 19 maggio 2010

TAGS: esclusione poverta lea

Povertà in Emilia Romagna: qual è la situazione attuale? Quali le prospettive per il futuro? Di questo si parlerà domani, giovedì 20 maggio, nella sede del Castello Estense di Ferrara (sala dei Comuni, ore 17.00 -19.00) in occasione della presentazione del rapporto 2009 su povertà ed esclusione sociale in Italia “Famiglie in Salita”, realizzato da Caritas Italiana e Fondazione «E. Zancan» onlus di Padova.
    
I dati. Nel 2007 in Emilia-Romagna erano povere il 6,2% delle famiglie (fonte: Istat), un dato superiore a quello registrato per le regioni del Nord (5,5%). Per quanto riguarda l’andamento della povertà negli ultimi anni, la regione registra un aumento più marcato rispetto sia al resto del Nord sia al valore medio dell’Italia.
Sul fronte del lavoro il tasso di disoccupazione era tra i più bassi del paese (in 4 delle 9 province il tasso era di circa il 2%), ma il 2009 ha registrato un peggioramento della situazione e un aumento del ricorso agli ammortizzatori sociali. In ogni caso, le donne e i giovani sono le categorie che in tutte le province presentano tassi di disoccupazione più alti.
Gli immigrati occupano un posto di rilievo tra i lavoratori a basso reddito. La loro condizione economica è spesso peggiorata dal ricorso al ricongiungimento familiare, che molte volte costituisce un fattore di aumento del rischio di povertà. Quando la famiglia è numerosa, infatti, la percentuale di famiglie povere cresce, superando addirittura il 60% per quelle con tre componenti.

Il convegno. Nel corso dell'incontro sono previsti i seguenti interventi:

  • Saluti di benvenuto: Massimiliano Fiorillo, assessore alla Sanità e Servizi sociali della Provincia di Ferrara
  • Famiglie in salita: Tiziano Vecchiato, direttore della Fondazione Zancan
  • Le misure anticrisi 2009: Andrea Stuppini, Servizio politiche per l’accoglienza e l’integrazione sociale della Regione Emilia Romagna
  • Chiara Sapigni, assessore alla Salute e Servizi alla persona, Comune di Ferrara
  • Giorgia Saglietto, portavoce Forum del Terzo Settore della provincia di Ferrara

Conduce i lavori Vito Martiello, Agire sociale – coordinatore Csv Ferrara.

Il convegno è organizzato da Agire sociale con il Comune e la Provincia di Ferrara.
Per informazioni: areapoverta@csvferrara.it

 

 

 

 

 

 

 

 

News rss feed

Sostieni l'attività della Fondazione E. Zancan con una donazione

© 2002-2020 tutti i diritti riservati - Fondazione Emanuela Zancan Onlus - Centro Studi e Ricerca Sociale
via del Seminario, 5/A - 35122 Padova (PD) - Italy
CF e PI 00286760285
nota legale | credits: 4webby.com