Strumenti di lavoro: 1 libro 1 euro

letture: 3042

creato: 15 dicembre 2011

TAGS: famiglie valutazione efficacia infanzia

Il volume proposto nel mese di dicembre come strumento di lavoro, raccoglie i contributi presentati alla decima Conferenza Internazionale Eusarf: “Conoscere i bisogni e valutare l’efficacia degli interventi per bambini e famiglie in difficoltà - Assessing the “evidence-base” of intervention for vulnerable children and their families” (2008).
Lo mettiamo a disposizione per facilitare il confronto delle idee, delle esperienze e, soprattutto, delle soluzioni utili a migliorare la capacità di risposta sociale e professionale ai bisogni e ai diritti dell’infanzia. I problemi, infatti, pur nella diversità delle culture e dei sistemi di welfare, sono ricorrenti e nascono dalle molte domande di protezione, tutela, presa in carico dei bambini e dei ragazzi vittime di deprivazioni, abusi e maltrattamenti a cui non sappiamo dare adeguata risposta.
Conosciamo ancora troppo poco sulle condizioni di efficacia del lavoro sociale, sociosanitario, educativo e questo volume lo documenta. Nel contempo esso ci indica le direzioni verso cui molti centri di ricerca, sperimentazioni, progetti innovativi stanno investendo e verificando la validità delle proprie ipotesi di lavoro, l’utilità delle scelte professionali, l’impatto delle politiche e dei servizi per l’infanzia e la famiglia.
I limiti delle risorse disponibili hanno stimolato e portato a privilegiare la ricerca sulla valutazione di processo, di efficienza, di risultato e non ancora e non abbastanza sulle questioni proprie della valutazione di efficacia, cioè di beneficio effettivo per i bambini e i genitori in difficoltà, che quotidianamente convivono con problemi di emarginazione, sofferenza, esclusione sociale.
La valutazione di outcome può rappresentare una opportunità in più, per verificare l’impatto delle scelte, per scegliere con maggiore consapevolezza le soluzioni più appropriate e con un migliore rapporto costi efficacia, cioè più capaci di fare seguire alla cura professionale, familiare e comunitaria i benefici sperati.
Sono mature le condizioni perché anche le ragioni proprie della valutazione di outcome abbiano adeguate risposte, a partire dalle prassi operative dei servizi. Questo volume lo evidenzia ed è anche concreto strumento perché, grazie ad un confronto aperto, multinazionale, attento alle differenze culturali, diventiamo tutti più consapevoli che alcuni problemi e le loro soluzioni possono, in futuro, rappresentare un patrimonio umano e scientifico generalizzabile oltre i confini nazionali.

Il volume può essere ritirato di persona (presentando la scheda allegata) presso la nostra sede in Via Vescovado, 66 - Padova, dal lunedì al venerdì (8.30-13.00 e 14.00-17.00).
Si può ricevere direttamente a casa, con spese a carico, a seguito di richiesta via fax (049663013) o tramite email (segreteria@fondazionezancan.it) compilando sempre la scheda.
La richiesta va effettuata entro il 31 gennaio 2012.

Sostieni l'attività della Fondazione E. Zancan con una donazione

© 2002-2019 tutti i diritti riservati - Fondazione Emanuela Zancan Onlus - Centro Studi e Ricerca Sociale
via del Seminario, 5/A - 35122 Padova (PD) - Italy
CF e PI 00286760285
nota legale | credits: 4webby.com