Amministratore di sostegno. Più sinergia tra enti, servizi e famiglie

letture: 3337

creato: 16 maggio 2013

TAGS: servizi disabilita tutela

«In questi anni, le attività promosse e realizzate dall’associazione Amministrazione di sostegno hanno contribuito a garantire la protezione giuridica delle persone fragili, riconoscendo il loro diritto a essere sostenute e rappresentate con la minore limitazione possibile delle loro capacità di agire». Sono le parole di Francesca Succu - presidente dell’associazione – intervistata dalla Difesa del Popolo a seguito del convegno dello scorso 10 maggio «Amministratore di sostegno. Realtà e prospettive». E prosegue: «Molto però rimane da fare. Tra giudici tutelari, servizi sociosanitari e famiglie ancora non si fa abbastanza squadra. Mancano le informazioni e la formazione degli amministratori non basta mai, a fronte di esigenze di tutela che evolvono nel tempo». L’articolo completo è in allegato.

Sostieni l'attività della Fondazione E. Zancan con una donazione

© 2002-2021 tutti i diritti riservati - Fondazione Emanuela Zancan Onlus - Centro Studi e Ricerca Sociale
via del Seminario, 5/A - 35122 Padova (PD) - Italy
CF e PI 00286760285
nota legale | credits: 4webby.com