Liberi dal fumo per 6 mesi: i vincitori nazionali di “Smoke Free Class Competition” 2007/2008

letture: 5423

creato: 29 maggio 2008

TAGS: formazione scuola giovani fumo

Padova, 29 maggio 2008 – Sono gli studenti delle classi III° B della scuola media “Fermi” di Lusia (Rovigo) e II° B dell’istituto comprensivo “Alighieri” di Ripalimosani (Campobasso) i vincitori nazionali dell’edizione 2007/2008 di “Smoke Free Class Competition”, concorso europeo per la prevenzione del fumo di tabacco nelle scuole. Con grande entusiasmo per essere rimasti “liberi dal fumo per sei mesi”, i ragazzi hanno ritirato il loro premio, pari a 2.000 euro per classe fruibili in attività culturali o materiale didattico, ieri giovedì 28 maggio nell’ambito di un convegno sul tabagismo organizzato a Reggio Emilia dalla Regione Emilia-Romagna.

“Smoke free class competition” è un progetto finanziato dalla Commissione Europea e sviluppato in collaborazione con la Rete Europea dei Giovani contro il Tabacco (European Network on Young People and Tabacco): si pone l’obiettivo di promuovere la cultura del “non fumatore”, prevenire o ritardare l’inizio dell’abitudine al fumo tra i giovani, eliminare o ridurre il consumo di sigarette in chi ha già sperimentato il fumo, affinché non diventi fumatore abituale. A partire dal 1997/98, l’Italia lo ripropone ogni anno a tutte le classi II° e III° delle scuole secondarie di I° grado e alle classi I° e II° delle scuole secondarie di II° grado. Referente nazionale del progetto è la Fondazione Zancan di Padova.

Per partecipare al concorso gli alunni si impegnano, sottoscrivendo un contratto, a non fumare per un periodo di sei mesi: dall’1 novembre al 30 aprile dell’anno scolastico in corso. Nell’edizione 2007/2008 hanno firmato il loro contratto per restare “liberi dal fumo” ben 18.295 studenti italiani (10.661 studenti di 515 classi nelle scuole di I° grado e 7.634 studenti di 344 classi nelle scuole di II° grado) di 13 regioni: Abruzzo, Campania, Calabria, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Sardegna, Sicilia, Toscana e Veneto. I vincitori nazionali sono stati estratti tra le classi che hanno mantenuto fede al contratto, ma non sono mancati premi come borse o altri gadget per tutti i ragazzi che sono riusciti ad arrivare al 30 aprile senza accendere la sigaretta.

Inoltre, novità di questa edizione il “contratto simpatizzante”: alcuni studenti sono riusciti a coinvolgere nel concorso anche parenti, insegnanti, amici, che hanno “promesso” e provato a non fumare per 6 mesi insieme ai ragazzi.

Scuole in chiusura, il concorso “Smoke free class competition” prenderà di nuovo il via il prossimo novembre. Nella giornata di ieri, a Reggio Emilia, è stato comunicato anche lo slogan per l’edizione 2008/2009: “Una vita di smack senza smoke”. È stato scelto tra i numerosi slogan inviati dai ragazzi durante l’anno: a inventarlo la  classe I° B dell’istituto di istruzione superiore “R. D’Aronco” di Gemona del Friuli.

Per ulteriori informazioni: www.smokefreeclass.info.

News rss feed

Sostieni l'attività della Fondazione E. Zancan con una donazione

© 2002-2021 tutti i diritti riservati - Fondazione Emanuela Zancan Onlus - Centro Studi e Ricerca Sociale
via del Seminario, 5/A - 35122 Padova (PD) - Italy
CF e PI 00286760285
nota legale | credits: 4webby.com