Fattori di rischio di povertà e dimensione dello sviluppo

letture: 3685

creato: 11 aprile 2014

TAGS: formazione servizi poverta

“Fattori di rischio di povertà e dimensione dello sviluppo” è il titolo della lezione che il direttore della Fondazione Zancan Tiziano Vecchiato terrà domani a Scerne di Pineto (TE) nell’ambito del master -della Pontificia Facoltà di Scienze dell'Educazione AUXILIUM- “Politiche e servizi per la riduzione della povertà”, una delle prime esperienze formative per specialisti in grado di conoscere le teorie e il pensiero sulle cause della povertà, di saper progettare politiche per affrontarle, di saper gestire i servizi per assistere e per ridurre le vulnerabilità e le povertà.

“Oggi il contrasto alla povertà è una sfida che non riguarda più solo i Paesi in via di sviluppo, dove risiede la maggioranza della popolazione oppressa dalla povertà estrema -  spiega Lorenzo Bontempo, direttore scientifico del master -, ma anche i Paesi industrializzati, che stanno vivendo una condizione di possibile decrescita economica, di minori opportunità, di deficit di garanzie e di mancanza di progresso. La povertà nel nostro tempo non è più solamente un fenomeno economico, ma una vera e propria emergenza sociale, resa ancora più gravosa dalla crisi che ha investito l’Europa, e l’Italia in particolare. Essa si abbatte duramente sulle fasce deboli della popolazione e colpisce, in particolare, le famiglie con più componenti, come dimostrano i dati Istat, secondo i quali l’incidenza della povertà assoluta è in crescita tra le famiglie con tre (dal 4,7% al 6,6%), quattro (dal 5,2% all’8,3%) e cinque o più componenti  (dal 12,3 al 17,2%).

In questo contesto, oggi è necessario non solo sviluppare i servizi, ma migliorarne l’efficacia di azione, anche ricercando una nuova e diversa qualificazione degli operatori, che, da volontari o per professione, lavorano per il contrasto alla povertà”.

Il master è realizzato dalla Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione “Auxilium” di Roma e  da Centro Studi Sociali sull’Infanzia e l’Adolescenza “don Silvio De Annuntiis” di Scerne di Pineto (TE), con la collaborazione della Delegazione Caritas Abruzzo e Molise, la Fondazione Caritas onlus della Diocesi di Pescara-Penne, e il contributo della Fondazione “Istituto Banco di Napoli”.

Il dépliant del Master è in allegato.

© 2002-2021 tutti i diritti riservati - Fondazione Emanuela Zancan Onlus - Centro Studi e Ricerca Sociale
via del Seminario, 5/A - 35122 Padova (PD) - Italy
CF e PI 00286760285
nota legale | credits: 4webby.com