WelfareGenerativo alle giornate di Bertinoro: “Un contagio positivo, una rivoluzione che si concretizza"

letture: 2622

creato: 13 ottobre 2014

TAGS: welfare generativo

“Siamo contenti e soddisfatti che l’idea di welfare generativo stia prendendo così tanto piede in Italia. Quando ormai due anni fa abbiamo teorizzato questa nuova forma di welfare, alternativa alla tradizionale basata sull’assistenzialismo, eravamo certi che molti compagni di viaggio si sarebbero uniti alla nostra proposta”. A dirlo è il direttore della Fondazione Emanuela Zancan di Padova, Tiziano Vecchiato.

“Che di questo nuovo approccio si discuta espressamente anche nell’ambito di un evento importante come le Giornate di Bertinoro è per noi particolarmente significativo - aggiunge -. È un contagio positivo, il segno tangibile di una rivoluzione che Si sta concretizzando in Italia, di un nuovo modo di intendere le politiche e i servizi alle persone. Veniamo a sapere ogni giorno di molte realtà, soprattutto enti locali, che si stanno interessando e attivando per intraprendere questo percorso. Li spinge la consapevolezza che i crescenti bisogni della popolazione, dovuti a una crisi che stenta a passare, richiedono nuove forme di aiuto, che siamo efficaci e che permettano di far rendere le risorse, senza sprecarle. Non possiamo più permettercelo”. 

Sostieni l'attività della Fondazione E. Zancan con una donazione

© 2002-2021 tutti i diritti riservati - Fondazione Emanuela Zancan Onlus - Centro Studi e Ricerca Sociale
via del Seminario, 5/A - 35122 Padova (PD) - Italy
CF e PI 00286760285
nota legale | credits: 4webby.com