I diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia - 
9° Rapporto

letture: 1643

creato: 08 luglio 2016

TAGS: famiglie infanzia adolescenza

Il nono Rapporto CRC sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza è scaricabile dal sito: www.gruppocrc.net. Alla sua redazione hanno contribuito 134 operatori appartenenti a 91 associazioni, tra cui anche la Fondazione Zancan. Il Rapporto approfondisce 50 tematiche. Uno dei focus principali è l’adolescenza. A tal proposito Arianna Saulini, di Save the Children e coordinatrice del Gruppo, afferma: “Ragionare sulle politiche per gli adolescenti, considerandole come parte delle politiche rivolte in senso più ampio ai giovani, è importante anche perché è in corso a livello europeo un tentativo di profondo rinnovamento, che mira a promuovere iniziative che mettano definitivamente da parte la visione dei giovani come problema, riconoscendoli pienamente come risorsa, da rilanciare mediante politiche di empowerment. Occorre investire e progettare per garantire un supporto alle famiglie, rinforzando le competenze genitoriali, così come ben evidenziato nel IV Piano Nazionale d’azione per l’Infanzia di cui sollecitiamo l’approvazione. Investire adeguatamente significa permettere agli adolescenti di progettare percorsi di vita, rafforzati da un forte senso di appartenenza e di cittadinanza, e di vivere fuori dalla marginalità, come protagonisti reali – e non virtuali – del tessuto sociale. Significa riconoscergli il diritto a una formazione continua ed efficace e alla sperimentazione di sé attraverso percorsi scuola-lavoro organizzati. È urgente che si ricominci a parlare dell’adolescenza come di una fase di crescita, di evoluzione e di preparazione all’età adulta”.

Rapporto in allegato.

Sostieni l'attività della Fondazione E. Zancan con una donazione

© 2002-2019 tutti i diritti riservati - Fondazione Emanuela Zancan Onlus - Centro Studi e Ricerca Sociale
via del Seminario, 5/A - 35122 Padova (PD) - Italy
CF e PI 00286760285
nota legale | credits: 4webby.com