Progetto Crescere: lo studio sui ragazzi che guarda al mondo

letture: 84

creato: 06 dicembre 2017

TAGS: scuola adolescenti progetto Crescere

Lo scorso 14 novembre si è tenuto a Padova il quarto convegno annuale del progetto Crescere, lo studio longitudinale realizzato dalla Fondazione Zancan grazie al contributo della Fondazione Cariparo. Lo studio ha come scopo il monitoraggio di un campione di giovani dai 12 ai 18 anni, per comprendere come crescono in un momento cruciale della loro vita, quali fattori favoriscono la crescita positiva e proteggono dai rischi, al fine di promuovere il benessere delle nuove generazioni.

I dati emersi riguardano moltissimi ambiti, e sono preziosissimi perché lo studio Crescere è un unicum nel panorama italiano e possiede un chiaro valore anche in ambito internazionale. Da quando è partito, nel 2013, la percentuale di abbandono del campione iniziale è stata minima, molto più bassa rispetto alla media degli studi longitudinali, e ha visto diverse operazioni d’implementazione. Nel 2016 sono stati coinvolti 8 Istituti scolastici, portando il campione a oltre 1000 ragazzi, inoltre, attraverso varie collaborazioni, Crescere ha diffuso il proprio modello dando il via a rilevazioni in altri territori:

  • A Pinerolo (Torino), tra il 2015 e il 2016, l’indagine ha coinvolto oltre 800 ragazzi di età compresa tra i 12 e i 18 anni
  • “La povertà educativa in Sardegna” (2017): sono stati coinvolti 6 Istituti d’istruzione superiore, per un totale di 500 ragazzi provenienti da 96 comuni
  • Con la Fondazione Città della Speranza, è stato avviato un approfondimento sui ragazzi in cura presso la clinica Oncoematologica pediatrica dell’Azienda Ospedaliera di Padova

Quest’anno inoltre, lo studio Crescere è stato esportato all’estero dalle nostre ricercatrici in una serie di convegni d’importanza internazionale sul tema dei ragazzi e della famiglia:

  • Conferenza Internazionale EUSARF “Shaping thte future” sul tema Assistenza residenziale e familiare per bambini e adolescenti a Oviedo (Spagna) – 13/16 settembre 2016
  • The first Mediterranean Summit for Child Protection and Well-Being a Tirana (Albania) – 1/3 giugno 2017
  • Conferenza annuale dell’International Society for Child Indicators sul tema Bambini e ragazzi nel mondo delle opportunità: innovazioni nella ricerca, nella politica e nella pratica a Montreal (Canada) – 28/30 giugno 2017
  • Conferenza internazionale sul tema Nuove prospettive per la valutazione di esito e la ricerca nei servizi per l'infanzia e le famiglie a Hong Kong – 7/8 settembre 2017
  • The First Haruv International Conference sul tema maltrattamento del bambino a Gerusalemme (Israele) – 7/8 dicembre 2017
  • Conferenza annuale dell’International Society for Research on Identity a Groningen (Paesi Bassi) – 18/21 maggio 2017.

 

Tra i vari temi affrontati: la vita in famiglia, l’atteggiamento verso la scuola, lo sport e il tempo libero, le relazioni con genitori e amici, fattori a rischio quali bullismo e consumo di alcol, tabacco e droghe, l’uso delle tecnologie, autostima e aspettative verso il futuro, i fattori che favoriscono benessere e felicità.

Raccolto l’entusiasmo e la soddisfazione dei vari attori coinvolti, Crescere continuerà a svilupparsi nei prossimi anni, con l’obiettivo di espandersi sempre di più e creare, con la mole dei propri risultati su un argomento così poco trattato come la buona crescita, utilità e valore sociale a livello sia nazionale che internazionale, nel confronto con altri studi in Europa e nel mondo.

Per informazioni sullo studio Crescere: www.crescerebene.org

News rss feed

Sostieni l'attività della Fondazione E. Zancan con una donazione

© 2002-2017 tutti i diritti riservati - Fondazione Emanuela Zancan Onlus - Centro Studi e Ricerca Sociale
via Vescovado, 66 - 35141 Padova (PD) - Italy
CF e PI 00286760285
nota legale | credits: 4webby.com