Dodicesima edizione di Smoke free class competition

letture: 5201

creato: 09 dicembre 2008

TAGS: scuola giovani fumo

È iniziata, dal mese di novembre, la dodicesima edizione di Smoke Free Class Competition (SFC) un progetto di prevenzione del tabagismo coordinato a livello europeo dall'Istituto tedesco IFT-Nord e a livello nazionale dalla Fondazione Zancan.
In Italia si stima che 80.000 persone all'anno muoiono per patologie correlate al fumo di tabacco; il rischio è strettamente dipendente dall'età di inizio. Se una persona inizia a fumare all'età di 15 anni ha una probabilità più alta di ammalarsi di tumore rispetto a chi ha iniziato ai 20 anni. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), i fumatori che iniziano a fumare in giovane età e continuano a farlo regolarmente hanno il 50% di probabilità di morire a causa del tabacco.
Esiste una forte correlazione tra l'età di iniziazione al fumo e la probabilità di diventare un forte fumatore regolare (Conrad et al., 1992), che la dipendenza aumenta con l'età e che un alto grado di assuefazione si instaura solo dopo alcuni anni dall'iniziazione al fumo (Pacifici et al., 2003) e che, quindi, prima si inizia a fumare e prima si instaura l'abitudine strutturata al fumo.
Gli obiettivi di Smoke Free Class, fin dal suo esordio nel 1989, sono di: prevenire o ritardare l'inizio tra i giovani studenti; eliminare o ridurre il consumo di sigarette negli alunni che hanno già sperimentato il fumo, evitare che diventino fumatori abituali, promuovere l'immagine positiva del non fumatore.
Un'indagine campionaria svolta dalla DOXA nel 2008 commissionata dall'Osservatorio Fumo, Alcol e Droga, ha messo in evidenza che il 22% delle persone di 15 anni e più fuma e in particolare fra i giovani italiani di 15-24 anni i fumatori correnti sono pari al 30,3% dei maschi e al 17,5% delle femmine. La percentuale di ragazzi e di ragazze che fumano continua ad attestarsi su livelli elevati con un andamento altalenante, tuttavia il trend è leggermente calante per entrambi i sessi: per i maschi si passa dal 32,9% nel 2004 al 30,3% nel 2008 e per le femmine si va dal 26,7% nel 2004 al 17,5% nel 2008.
Smoke Free class contribuisce a ritardare l'iniziazione al fumo tra i giovani (Wiborg G, Hanewinkel R. 2002; Hanewinkel R. 2007; Hoeflmayr D, Hanewinkel R. 2007).
Quest'anno hanno aderito al concorso Belgio, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Islanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Slovacca, Spagna, Romania e Svizzera.
Possono partecipare a Smoke Free Class Competition le classi seconde e terze delle Scuole secondarie di I° grado e le classi prime e seconde delle Scuole Secondarie di II° grado.
Per iscriversi, la classe deve sottoscrivere il Contratto di Classe dove ogni alunno si impegna a non fumare per il periodo del concorso che va dall'1 novembre 2008 fino al 30 aprile 2009. Durante questo periodo vengono discussi con gli insegnanti argomenti relativi al fumo di tabacco e compilate mensilmente le Schede di Monitoraggio e il Diario di Classe. Il concorso prevede anche la ricerca di uno slogan, la compilazione di due cartelloni dove indicare i motivi per essere smoke free e per smettere di fumare e la possibilità di coinvolgere dei "simpatizzanti". Al termine del concorso le classi che risultano Smoke-free partecipano a due concorsi, uno nazionale e uno regionale, per l'estrazione delle classi vincitrici. Il concorso nazionale assegna alla prima classe italiana estratta un premio del valore di 2.000 Euro fruibile in attività culturali o materiale didattico; quello regionale offre una borsa per la scuola a tutti gli alunni della prima classe estratta per ogni regione italiana partecipante.
Per ulteriori informazioni si possono consultare il sito ufficiale www.smokefreeclass.info o regionale.


In allegato l'opuscolo per insegnanti.

News rss feed

Sostieni l'attività della Fondazione E. Zancan con una donazione

© 2002-2021 tutti i diritti riservati - Fondazione Emanuela Zancan Onlus - Centro Studi e Ricerca Sociale
via del Seminario, 5/A - 35122 Padova (PD) - Italy
CF e PI 00286760285
nota legale | credits: 4webby.com